Home > Condizioni Generali di Contratto
Murexin AG
Condizioni Generali di Contratto

Preambolo:

Le seguenti Condizioni Generali di Contratto sono valide per tutte le forniture e i servizi offerti dalla società Murexin AG (di seguito denominata brevemente “Murexin”). In caso di danni materiali, la responsabilità di MUREXIN è limitata; è esclusa ogni responsabilità per danni causati da lieve negligenza. Eventuali Condizioni Generali di Contratto del Cliente sono valide solo se approvate esplicitamente per iscritto da MUREXIN.

1. Offerte:
Sono valide le tariffe per unità di compensazione riportate nel listino prezzi in vigore al momento della stipula del Contratto, a meno che non vengano pattuite contrattualmente in forma scritta tariffe diverse. Le tariffe, i termini di consegna e le quantità relative alle nostre offerte non sono vincolanti a meno che non sia stabilito diversamente in modo esplicito. I prezzi delle offerte si intendono al netto di iva (reso sdoganato per il mercato interno e non sdoganato per i paesi stranieri) e sono calcolate in base alle tariffe di trasporto, alle imposte, alle tariffe doganali e alle retribuzioni in vigore al momento dell’offerta. Le tariffe delle offerte potranno subire maggiorazioni in caso di aumento dei costi di trasporto, delle imposte, delle tariffe doganali o delle retribuzioni. Fanno eccezione a quanto sopra riportato le offerte contraddistinte espressamente come vincolanti. Le Condizioni di Acquisto del Cliente sono valide solo se approvate per iscritto da MUREXIN. In caso di morosità del Cliente o richiesta di rimborso da parte di MUREXIN – di qualsiasi genere -, MUREXIN non ha alcun obbligo di consegna, finché il Cliente non ha saldato completamente i crediti esigibili.

2. Ordini:
Le forniture avvengono esclusivamente sulla base delle ordinazioni effettuate dal Cliente. Il Cliente è responsabile di eventuali ordinazioni poco chiare e illeggibili.

3. Condizioni di pagamento:
Sono validi i termini di pagamento indicati sulla fattura. Se sulla fattura non sono riportate le modalità di pagamento, viene stabilito un termine di pagamento di 30 giorni dalla data della fattura. Il pagamento si considera effettuato al momento dell’accredito sul conto indicato in fattura, per cui ai fini della scadenza del pagamento è determinante la data del bonifico. Il Cliente è responsabile di eventuali bonifici errati e dei danni ivi derivanti. In caso di morosità verranno applicati interessi di mora nella misura del 12% p.a. A tal proposito MUREXIN è autorizzato ad addebitare al Cliente i costi connessi al sollecito di pagamento e al recupero degli importi esigibili, incluse le spese per la consulenza di un legale ed i costi di incasso. Per morosità superiore a 30 giorni, MUREXIN è autorizzato a revocare eventuali sconti concessi e modalità di pagamento relativi ad offerte passate e future. Dilazioni di pagamento e rateizzazioni sono valide solo se pattuite per iscritto. Un eventuale assegno emesso dal Cliente può essere accettato solo come pro solvendo, ma non è considerato come pagamento finché non viene incassato. I pagamenti privi di riferimento vengono sempre imputati al debito più remoto. Il Cliente non è autorizzato ad effettuare compensazioni di crediti in contropartita.

4. Patto di riservato dominio:
MUREXIN rimane proprietario di tutta la merce fino a completo pagamento. In caso di rivendita della merce oggetto del Contratto, il Cliente è obbligato ad informare il suo acquirente del patto di riservato dominio concordato e ad indicare l’importo del credito. In caso di rivendita di merce, il Cliente cede a MUREXIN il credito del prezzo di acquisto. Il Cliente è obbligato entro 3 giorni feriali a comunicare a MUREXIN per iscritto il nome dell’acquirente, il suo indirizzo, l’entità e l’importo del credito relativo alla rivendita. Non sono ammesse disposizioni straordinarie come pignoramenti, cessioni fiduciarie e simili. In caso di trasgressioni il Cliente si impegna a tenere MUREXIN manlevato ed indenne. In caso di lavorazione della merce soggetta al patto di riservato dominio, Murexin diviene comproprietario del nuovo materiale per la parte dell’importo fatturato relativo ai prodotti da lui forniti. Il Cliente è obbligato a registrare la consistenza del nostro credito. In caso di morosità, sospensione dei pagamenti, insolvibilità o apertura di un procedimento di insolvenza, Murexin è autorizzato a richiedere l’immediata restituzione della merce soggetta al patto di riservato dominio ancora disponibile. La rivendicazione del patto di riservato dominio da parte di Murexin non è considerata come recesso dal Contratto, ma solo come garanzia dei diritti di MUREXIN.

5. Consulenza relativa alle tecniche di applicazione:
Tutti i servizi di consulenza di MUREXIN vengono forniti in base al miglior know-how e allo stato dell’arte attuale, attenendosi esclusivamente alle indicazioni del Cliente e tenendo conto dello scopo della merce fornita. MUREXIN non è tenuto a verificare le indicazioni del Cliente. Tutte le indicazioni e le informazioni di MUREXIN sulle condizioni, capacità, proprietà ed applicazione della merce fornita non esimono il Cliente dall’obbligo di verifica. In particolar modo MUREXIN non si assume alcuna responsabilità nel caso in cui il Cliente o persone a lui connesse uniscano sostanze non indicate nelle informazioni sul prodotto, nelle descrizioni tecniche o sul sito internet di MUREXIN www.murexin.com.

6. Fornitura e trapasso del rischio:
a) Fornitura da parte di MUREXIN: in caso di consegna franca a partire da un valore dell’ordine di EURO 250,- (escl. IVA), le spese di trasporto per spedizioni standard a piccola velocità fino a destinazione sono a carico di MUREXIN in base alla conferma dell’ordine. er ordini inferiori a Euro 250,- verrà addebitato un prezzo di trasporto forfettario di Euro 15 (escl. IVA). Spese supplementari relative ad ogni altra modalità di trasporto desiderata sono a carico del Cliente. In mancanza di diversa pattuizione scritta, la merce viaggia a rischio e pericolo del Cliente fino alla destinazione indicata nella conferma dell’ordine. Consegne con apparecchi di sollevamento e consegne a scadenza devono essere pattuite separatamente dietro corrispettivo. Lo scarico della merce con apparecchi di sollevamento può causare ritardi del termine di consegna.
b) Spedizione a carico del Cliente: qualora il Cliente ritiri personalmente la merce o incarichi un’azienda di trasporto o desideri altre modalità di consegna, egli è l’unico responsabile della sicurezza della spedizione, del carico e dello scarico della merce. Un’eventuale collaborazione di MUREXIN su incarico del Cliente avviene a rischio e pericolo del Cliente. Il Cliente si impegna a tenere MUREXIN manlevato ed indenne da ogni diritto ivi derivante, rivendicato nei confronti di MUREXIN a causa di possibili sinistri. La fornitura avviene a rischio e pericolo del Cliente, fino a che la merce non lascia lo stabilimento, il magazzino o il luogo di consegna (di seguito denominato brevemente “luogo di consegna”).
c) MUREXIN non garantisce il rispetto di un determinato termine di consegna, in particolar modo MUREXIN non si assume alcuna responsabilità per ritardi nella consegna dovuti a condizioni del traffico (p.es. code), cause di forza maggiore, scioperi, sommosse, insurrezioni, guerre o altri motivi indipendenti da MUREXIN, che interferiscono sulla fornitura o sull’adempimento del Contratto. Sono esclusi diritti di indennizzo derivanti da consegne non puntuali, tranne che per dolo.

7. Imballaggi:
Gli imballaggi, che lasciano il luogo di consegna incontestati o che vengono accettati incontestati nel luogo di destinazione, sono considerati esenti da vizi. Il Cliente rinuncia a diritti derivanti da perdite, nella misura in cui il Cliente stesso o uno spedizioniere da lui incaricato non denunci per iscritto un’eventuale mancanza di imballaggi al più tardi al momento della partenza dal luogo di consegna. Gli imballaggi riutilizzabili (container e pallet) rimangono proprietà di MUREXIN e entro 2 mesi dalla partenza dal luogo di consegna devono essere riconsegnati a Murexin franco destino intatti e puliti. La restituzione è considerata effettuata solo se MUREXIN rilascia una ricevuta scritta. Qualora gli imballaggi riutilizzabili non vengano riconsegnati puntualmente, MUREXIN è autorizzato a richiedere la restituzione o ad esigere un risarcimento danni pari all’importo delle spese di sostituzione. Fino a questo importo MUREXIN è autorizzato ad addebitare un corrispettivo per l’uso pari al 5% (al giorno) del valore degli imballaggi riutilizzabili fino alla restituzione. In tutti i casi, il Cliente è responsabile della perdita e del deterioramento (anche fortuito) degli imballaggi vuoti consegnati fin dal momento della partenza dal luogo di consegna. Per i pallet al Cliente verrà addebitato un importo pari a EURO 9,45 al pezzo dal giorno della partenza dal luogo di consegna e di nuovo accreditato dopo che MUREXIN avrà ricevuto i pallet integri. Per quanto riguarda gli imballaggi monouso soggetti al regolamento per la diminuzione dei rifiuti da imballaggi, la Altstoff Recycling Austria AG (ARA), il cui licenziatario è MUREXIN (n. di licenza 568), è obbligata a ritirarli. MUREXIN non ha alcun obbligo di riacquisto del materiale di imballaggio non soggetto al suddetto regolamento. Il Cliente si impegna a smaltire personalmente gli imballaggi monouso non soggetti al suddetto regolamento e a tenere MUREXIN manlevato ed indenne a tal proposito.

8. Garanzia e risarcimento danni:
a) Alla presa in consegna, il Cliente o persone a lui connesse devono controllare con la dovuta accuratezza le forniture in conformità agli art. 377 e 378 del Codice di Impresa (UGB). Alla presa in consegna, il Cliente deve comunicare immediatamente per iscritto vizi evidenti. Il Cliente deve informare immediatamente MUREXIN per iscritto di eventuali vizi occulti dopo aver escluso altre responsabilità. Reclami successivi sono irrilevanti. La merce non può essere utilizzata, lavorata o rivenduta finché non viene scritta una spiegazione definitiva, consensuale o valida con l’esclusione di altre responsabilità di MUREXIN. Il Cliente è obbligato a stoccare la merce in modo che siano esclusi danneggiamenti alla merce e pericoli per altre persone o cose. In caso di trasgressioni il Cliente si impegna a tenere MUREXIN manlevato ed indenne.
b) Al Cliente spetta l’onere della prova che un difetto rilevato entro sei mesi dalla consegna era già presente alla consegna.
c) La lavorazione della merce di MUREXIN deve avvenire in conformità alle specifiche direttive e/o allo stato dell’arte, in caso contrario è esclusa una responsabilità a qualsiasi titolo. Il Cliente deve procurarsi eventualmente le direttive, le norme e i meccanismi di regolazione summenzionati, familiarizzare con lo stato dell’arte e /o incaricare esperti appropriati.
d) Diritti di indennizzo, indipendentemente dalla loro origine, possono essere rivendicati solo in caso di colpa grave (premeditazione, grave negligenza). In ogni caso i diritti di indennizzo comprendono solo la rimozione del danno ed escludono ulteriori diritti, come diritti dovuti a danni conseguenti o a mancanza di utili, nella misura in cui non violino norme giuridiche vincolanti.
e) Tutti i diritti a garanzia cessano entro sei mesi. Se non altrimenti pattuito per iscritto, i diritti di indennizzo cadono in prescrizione entro sei mesi.
f) In caso di reclami per merce difettosa immotivati, il Cliente deve risarcire MUREXIN di tutte le spese connesse al trattamento e al controllo dei vizi entro 14 giorni dalla notifica dell’importo del credito.
g) Eventuali misure tecniche, pesi, caratteristiche o consumi (dipendenti dalle specifiche condizioni e dalla tipologia del sottofondo, nonché dai metodi di lavoro) presenti in internet, nei cataloghi, nelle istruzioni tecniche, nei prospetti o nelle figure, così come campioni, valori indicativi e/o valori medi sono di nostra produzione.
Tutti i disegni, i progetti, gli estratti delle quantità e gli accertamenti del fabbisogno, che MUREXIN mette a disposizione del Cliente, non sono vincolanti e non esimono il Cliente dal suo dovere di controllo. Questi documenti sono proprietà di MUREXIN e non possono essere concessi a terzi, salvo accordo speciale scritto. MUREXIN si assume la responsabilità a qualsiasi titolo per indicazioni di lavorazione o simili solo se tali indicazioni vengono comunicate per iscritto e in modo vincolante e se si riferiscono ad un determinato progetto di costruzione a noi noto in tutti i suoi aspetti rilevanti connesso alla descrizione della prestazione. MUREXIN non si assume alcuna responsabilità per modifiche successive alla descrizione della prestazione o per altre condizioni e fatti di cui MUREXIN non era a conoscenza. In ogni caso il Cliente è obbligato a verificare le indicazioni di MUREXIN tenendo conto delle descrizioni dei prodotti, delle caratteristiche della merce e degli usi previsti e, in caso di dubbio, a consultare eventualmente un esperto.
h) E’ esclusa un’azione di rivalsa del Cliente nei confronti di MUREXIN in conformità all’art. 933b della Legge della Regolazione delle Condizioni Generali di Contratto (AGBG).

9. Sospensione dell’obbligo di fornitura e recesso:
Fatti dovuti a cause di forza maggiore o a impedimenti straordinari esonerano MUREXIN dall’obbligo di fornitura. Vengono considerati impedimenti straordinari anche tutti i motivi amministrativi e altre cause non imputabili a MUREXIN, che possono influenzare lo svolgimento del Contratto e/o la formazione dei prezzi. Ciò è valido egualmente anche per tutti gli impedimenti e le difficoltà imprevedibili relativi al trasporto, per traffico, scioperi, insurrezioni, rivolte e guerre, per qualsiasi anomalia di funzionamento e mancanza di materie prime, per ogni disposizione delle autorità, perdita parziale o totale di forniture da fonti di acquisto esistenti o considerate o per altre motivazioni, su cui MUREXIN non esercita alcun influsso e che ostacolano la fornitura o l’adempimento del Contratto. In caso di ritardo della presa in consegna stabilita (p.e. ordini a richiamo) o del pagamento da parte del Cliente, MUREXIN ha facoltà, fermo restando il diritto di adempimento, di recedere dalla parte ancora in sospeso senza diffida e dilazione. Tutte le spese di deposito accumulate per la merce non ritirata sono a carico del Cliente. Queste condizioni sono valide anche per tutte le forniture successive effettuate da MUREXIN al Cliente.

10. Restituzione di merce spedita:
Non si può restituire la merce spedita. In casi eccezionali motivati, MUREXIN si riserva il diritto di addebitare diritti amministrativi pari al 20% del valore netto della merce restituita. Non verrà emessa alcuna nota di accredito per imballaggi sporchi o danneggiati e per merce deteriorata a causa di uno stoccaggio inappropriato. In questo caso verrà addebitata una tassa di smaltimento pari ad Euro 1,50 al kg. Il Cliente si assume il rischio del trasporto e i relativi costi fino allo stabilimento di MUREXIN o al luogo di smaltimento.

11. Diritto applicabile:
Ogni controversia giuridica derivante da questo Contratto è regolata esclusivamente dal diritto austriaco. Come foro competente per tutte le controversie derivanti direttamente o indirettamente dal Contratto in oggetto e/o dalla sua attuazione si stabilisce il tribunale di Wiener Neustadt competente per materia. Il Cliente è stato informato sulle presenti condizioni generali di Contratto prima dell’ordinazione e le ha approvate completamente con il conferimento dell’ordine.

Valide dal 1.1.2008.



Banca:

Bank Burgenland: n. conto. 905 131 485 00, BLZ: 51000
IBAN: AT 555 1000 905 131485 00, BIC: EHBBAT2E

Bank Austria Creditanstalt AG: n. conto. 00 992 886 200, BLZ: 12000
IBAN: AT 33 1100 0009 92886 200, BIC: BKAVATWW

Volksbank Südburgenland: n. conto. 306 722 00000, BLZ: 49220
IBAN: AT 69 49220 306 722 00000, BIC: VOPIAT2102G